lunedì 31 dicembre 2012

3, 2, 1 ...

Ragazzuoli, a casa Chevalier si sta dando fondo alla dispensa e... sì, anche alla cantina, ma come vedete non ci siamo dimenticate di voi e siamo qui per festeggiare, ringraziarvi per aver passato questi mesi con noi seguendoci e sostenendoci. Siamo pronti al conto alla rovescia: vi promettiamo un anno frizzante e divertente!

Le Belle

domenica 30 dicembre 2012

Il Diario di Isabel - Anteprima

Isabel C. Alley

Quando non sei tu a voler cambiare la tua vita, è lei che tenta di cambiare te. E il più delle volte ci riesce, perché ha mezzi più potenti dei tuoi per farlo. Al volere della vita non puoi sfuggire. È il tuo capo supremo, in un posto di lavoro che non puoi lasciare. Se ne ha voglia pretende tanto da te, anche se cerchi di giustificare la tua impossibilità a portare a termine il compito. La vita è un capo spietato, tirannico, e non c’è autorità a cui tu possa rivolgerti per denunciare lo sfruttamento. Cosa può aiutare a risollevare una vita schiacciata a terra? L’amore? No, sicuramente non quello che ti ha afferrato per la testa, sbattuta sull’asfalto e calpestata fino a farti sanguinare. La famiglia? Difficile, quando è lontana chilometri. Il lavoro? Dipende. Se è violento e rischioso come il mio, forse può aiutare a sfogare una rabbia accumulata in anni di silenziose sofferenze. Qual è la mia attività? Ha a che fare con i vampiri. Come sono arrivata fin qui? Non ti resta che leggere la mia storia…

Mentre l'anno volge a termine (a casa Chevalier è in fermento per la preparazione del party), avrei piacere di parlarvi de Il Diario di Isabel di Isabel C.Alley.

sabato 29 dicembre 2012

L'origine del peccato

Liliana Marchesi

Titolo: L'origine del peccato (Trilogia del Peccato #1)
Autore: Liliana Marchesi
Editore: selfpublishing
Prima edizione: 13 settembre 2012
Pagine: 284
Formato: Rilegato
Link d'acquisto

Una dolce voluttà

Kyung Ran Jo

Titolo: Una dolce voluttà
Titolo originale: Hyeo
Autore: Kyung Ran Jo
Traduttrice: Vincenza D'Urso
Editore: Piemme
Prima edizione italiana: maggio 2011
Prima edizione: Munhakdongne - 2007
Pagine: 246
Prezzo: Brossura - € 15,50
Link d'acquisto

venerdì 28 dicembre 2012

Nightshade

Andrea Cremer

Titolo: Nightshade (Nightshade #1)
Titolo originale: Nightshade (Nightshade #1)
Autore: Andrea Cremer
Traduttore: V. Fazio
Editore: DeAgostini
Prima edizione italiana: 22 settembre 2011
Prima edizione: Philomel - 19 ottobre 2010
Pagine: 464
Prezzo: Rilegato - € 16,90
Link d'acquisto

giovedì 27 dicembre 2012

A prima vista

Le prime parole di un libro sono le scintille che accendono la curiosità e attraggono il lettore trascinandolo in un mondo nuovo, tra carta e emozioni. Vi invitiamo a scoprire gli incipit che ci hanno più appassionato e che abbiamo scelto per invogliare anche voi a proseguire la lettura.

Una dolce voluttà, Kyung Ran Jo

mercoledì 26 dicembre 2012

I Classici Y Giunti

Quando si pensa a un romanzo classico è facile immaginarlo su uno scaffale polveroso, messo lì a far bella mostra di sé, ma trascurato e spesso dimenticato. Eppure non serve molto per riscoprire un classico e lo sa bene la Giunti Y che ha proposto ai suoi giovani lettori nuove edizioni dei grandi romanzi della letteratura. Le copertine sono così belle che è impossibile non desiderarli.
Tra quelli già pubblicati, ho scelto quelli che trovo più accattivanti e che, per diverse ragioni, mi hanno colpito.

Cime tempestose di Emily Bronte

lunedì 24 dicembre 2012

Auguri!


Lo sappiamo mancan poche ore,
ma oggi è un'altra occasione
per ringraziarvi con amore
della vostra adesione.
Vi auguriamo con tutto il cuore
Buon Natale e gioia a profusione.


domenica 23 dicembre 2012

Golosità natalizie

Vi abbiamo già parlato di quanto ci piaccia preparare i dolcetti natalizi con il sottofondo musicale (a proposito in anteprima per voi che leggete questo post: la nostra playlist natalizia&#41: oggi vi proponiamo una ricetta bellissima, oltre che molto molto buona!
Già che ci siamo ringraziamo la sorellina di Amaranth e la sua amica per avercela insegnata! )

Ingredienti per la pasta frolla (16 pasticcini)
250 g di farina
125 g di zucchero
125 g di burro
1 uovo intero+1 tuorlo
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina

sabato 22 dicembre 2012

I migliori libri del nostro 2012

Natale è sempre più vicino e iniziamo a intravvedere anche la fine del 2012. Perciò, abbiamo pensato di tirare un po' le somme e di decretare i migliori 10 titoli che ci hanno accompagnate quest'anno.
La scelta è spesso stata ardua e in alcuni casi abbiamo dovuto scegliere serie intere. Dopo molte consultazioni, ecco i risultati a cui siamo giunte.
Alcuni titoli sono collegati alle nostre recensioni: cliccateli!

venerdì 21 dicembre 2012

Una leggenda natalizia

Fili d'oro e d'argento
Una leggenda della Germania

Si racconta che tanto tempo fa una mamma decise di rassettare e preparare la sua casa per la festa di Natale. I ragni che abitavano lì si rifugiarono allora in soffitta. Non appena le frenetiche e puntigliose pulizie terminarono e la donna andò a riposare, i ragni abbandonarono i loro rifugio e, poiché non vi era un solo rumore, scesero le scale in punta di zampe. Erano curiosi di scoprire che cosa mai stesse accadendo.

Bitterblue (Graceling Realm #3)

Kristin Cashore

Titolo:Bitterblue (Graceling Realm #3)
Titolo originale: Bitterblue (Graceling Realm #3)
Autore: Kristin Cashore
Traduttore: Claudia Resta
Editore: DeAgostini
Prima edizione italiana: 23 agosto 2012
Prima edizione: Dial - 1 maggio 2012
Pagine: 607
Prezzo: Flessibile - € 14,90; ebook - € 7,99
Link d'acquisto

giovedì 20 dicembre 2012

Un po' di musica con Angharad

Ed eccoci al terzo appuntamento musicale! Ho deciso di scegliere tre cantanti o gruppi che amo particolarmente e di presentarvene una canzone.
Ho pensato che in questo modo la scelta sarebbe stata più semplice.
Ovviamente, mi sbagliavo…ma armata di pazienza, sono riuscita a fare una scelta (dopo aver stordito famiglia e vicini con le playlist…).

La mia prima scelta è ricaduta su Marco Masini. È un cantante che mi ha accompagnata fin dall’infanzia perché mia mamma l’adora…e ha trasmesso anche a me l’amore per la sua musica. Può sembrare strano che lo abbia ascoltato fin da piccola, perché tratta spesso temi forti, eppure da bambina mi ha rapita la sua musica.

mercoledì 19 dicembre 2012

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

Nuova Terra, Dilhani Heemba

Befaniamoci: una sorpresa per voi!

Viene viene la Befana
Da una terra assai lontana,
così lontana che non c’è…

martedì 18 dicembre 2012

Be a dramaholic

Secret Garden

I drama coreani sono stati una recente scoperta e si è scatenata una vera e propria caccia sul web alle puntate e ai sottotitoli perché, ahimé, il coreano non lo so &#40ancora…&#41! Anche Amaranth fa da segugio, mentre Alaisse si limita a fare da supporto morale per poi usufruire del bottino. Ormai possiamo considerarci dramaholic, oltre che bookaholic.
Il lato positivo è che non è dispendioso, dato che ci nutriamo attraverso internet, tuttavia è deleterio per lo studio, ma tant’è! Ormai non ci ferma più nessuno.
Perciò ho deciso di parlarvi di quello che è il mio drama preferito: Secret Garden.

lunedì 17 dicembre 2012

Coppie sotto il vischio

Il vischio è noto anche come pianta della luna: le sue bacche sono infatti così bianche e lattiginose da brillare al buio. Considerata da tempi antichissimi una pianta sacra, i Druidi ritenevano che fosse la manifestazione degli dèi del cielo e le attribuivano un grande potere.
Nella mitologia scandinava il vischio era associato alla dea Freya, sposa di Odino e protettrice dell'amore e degli innamorati. La leggenda narra che Freya avesse due figli, Balder e Loki. Quest'ultimo invidioso del fratello, che era amato da tutti, voleva ucciderlo. La madre cercò allora di salvare Baldere e chiese agli elementi, agli animali e alle piante di proteggere il figlio, ma non si rivolse al vischio. Loki lo scoprì e intrecciò i rami di questa pianta per farne un dardo; lo consegnò al dio cieco dell'inverno che colpì a morte Balder.
Freya pianse disperatamente il figlio e le lacrime, a contatto con il dardo di vischio, diventarono le bacche perlate della pianta e Baldar ritornò in vita. Per la felicità, Freya ringraziò con un bacio chiunque passasse sotto il vischio e da allora volle che chiunque si baci sotto quella pianta, riceva la sua protezione eterna.
Questa è la leggenda da cui nasce la tradizione del bacio sotto il vischio, ma quante coppie famose si sono baciate proprio a Natale?

domenica 16 dicembre 2012

Giftaway di Natale: la vincitrice

Squillino le trombe! *Tututù*

Rullino i tamburi!
Siamo liete di annunciare che abbiamo scelto di regalare La viaggiatrice di O, in palio nel nostro primo giftaway...

Kaya!Kaya!Kaya!

A voi la parola: "Portateci il vostro Natale!"

Ogni giorno, dall'inizio del mese, vi abbiamo raccontato qualcosa di noi, alcune storie e curiosità.
Oggi ci piacerebbe lasciarvi un po' di spazio e chiedervi di raccontarci attraverso immagini il clima natalizio nella vostra casa o nella vostra città. Sarebbe bello creare un album sulla nostra pagina facebook così da poter vivere insieme la magia del Natale.
Se l'idea vi piace e avete atmosfere natalizie (di qualsiasi tipo, purché rispettose) da condividere, postatecele in commento, inviatecele per email (labellaeilcavaliere@gmail.com) o come messaggio alla pagina (La Bella e il Cavaliere Blog).
E siccome ci sentiamo molto romantiche, accoglieremo con gioia anche i vostri pensieri, frasi, poesie, racconti e anche tracce musicali: sarà un bel modo per sentirci tutti più vicini.


Le nostre suggestioni natalizie per voi

sabato 15 dicembre 2012

Sfere fai da te

Bellissimi e Bellissime,

oggi vi mostrerò una piccola decorazione natalizia &#40ma non solo&#41 fai da te. È molto facile perché, per quanto mi diverta con le creazioni handmade, non sono poi così abile! Una premessa necessaria è che ho trovato questa idea sul sito paintitblack e qui potete leggere il post in questione.
Ma ora iniziamo a creare le nostre sfere di spago!

Contest natalizi

In quest’aria natalizia ci sono molte iniziative interessanti promosse da altri blog! E noi vogliamo segnalarne tre a cui partecipiamo.
Juliette del blog Sweety Readers sta organizzando un Christmas contest che si prospetta divertente! Si svolgerà a squadre e le iscrizioni sono aperte fino al 19 dicembre. Noi parteciperemo! E voi, cosa aspettate ad iscrivervi?

venerdì 14 dicembre 2012

Nail art con Neve17!

Buonasera, bellezze! Eccoci qui per aprire una nuova finestrella del nostro calendario: speriamo che l'appuntamento di oggi, davvero speciale, sia apprezzato soprattutto dalle femminucce e che i maschietti lo mostrino alle fidanzate, alle sorelle e, perché no, anche alle mamme.
Per l'occasione è stata ospite a casa Chevalier
Neve17, una donna per cui il make up e la nail art hanno ormai ben pochi segreti. E sapete qual è la parte migliore? È autodidatta. Sì, avete capito bene: impara seguendo tutorial su youtube e sperimentando, ma per il resto è una ragazza normale come tutte noi. Be', per quanto possa esserlo una nostra amica.
Ora lasciamo a lei la parola!

Red (La trilogia delle Gemme #1)

Kerstin Gier

Titolo: Red (La trilogia delle Gemme #1)
Titolo originale: Rubinrot. Liebe geth durch alle Zeiten
Autore: Kerstin Gier
Traduttore: Alessandra Petrelli
Editore: Corbaccio
Prima edizione italiana: febbraio 2011
Prima edizione: Arena Verlag – gennaio 2009
Pagine: 329
Prezzo: Rilegato - € 16,60
Link d'acquisto

giovedì 13 dicembre 2012

La colonna sonora di Alaisse

Prendiamoci questa breve pausa dai libri per parlare di musica. Sì, perché anche se in modo completamente diverso, pure le canzoni ci raccontano delle storie e invece delle parole scritte usano le note per farlo. Dato che dovrò limitarmi solo a tre canzoni ho scelto quelle che, nonostante sia passato tanto tempo e le abbia ascoltate fino alla nausea, continuano a emozionarmi e darmi la grinta di cui ho bisogno ogni giorno!

La prima è sicuramente Life di Des’ree.

I'm afraid of the dark,
'specially when I'm in a park
And there's no-one else around,

Ooh, I get the shivers

mercoledì 12 dicembre 2012

Tradizioni natalizie

Le tradizioni natalizie sono belle perché varie… che ne dite di scoprirne qualcuna insieme?

Messico

Nei giorni precedenti la vigilia potreste imbattervi in una singolare processione chiamata la posada. Il corteo è guidato da due bambini vestiti con costumi che ricordano quelli di Giuseppe e Maria, simbolica rappresentazione della ricerca di un rifugio da parte della coppia nella notte di Natale. La processione si muove di porta in porta chiedendo “posada” ovvero ospitalità. La risposta è sempre negativa finché non si arriva a una casa scelta in precedenza dove un canto risponde alla richiesta dei viandanti e finalmente si può trovare ricovero. Nel corso della festa si mangia e si beve e ai più piccoli è affidato il compito di rompere la pinata, un vaso di terracotta pieno di dolci e regalini.

Galles

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

Il Bacio della Morte, Marta Palazzesi &#40clicca sul titolo per saperne di più!&#41

martedì 11 dicembre 2012

Le Belle al Salone del libro usato

Casa Chevalier. Ore 5:58, suona la sveglia. Amaranth scatta in piedi e si prepara, entusiasta all'idea della gita a Milano. Alaisse e Angharad non hanno nemmeno la forza per commentare l'eccessiva vivacità dell'amica, ma all'arrivo in stazione sono belle cariche anche loro.
Infatti proprio questa domenica si è concluso il Salone del libro usato, un'occasione imperdibile per delle lettrici accanite come noi.
Il nostro ingresso alla fiera è stato suggellato da un episodio carinissimo. Una bambina entra per mano alla nonna; si ferma ed esclama: «Voglio una montagna di libri!». Ci siamo letteralmente sciolte.

lunedì 10 dicembre 2012

Un libro per Natale

Le prime parole di un libro sono le scintille che accendono la curiosità e attraggono il lettore trascinandolo in un mondo nuovo, tra carta e emozioni. Vi invitiamo a scoprire gli incipit che ci hanno più appassionato e che abbiamo scelto per invogliare anche voi a proseguire la lettura.

Per me Natale vuol dire soprattutto storie e caminetto acceso, nonostante non abbia mai avuto un caminetto. Per questo uno dei libri che trovo più natalizi, nonostante non parli assolutamente del Natale è il Gigante delle Storie, di cui voglio condividere con voi l’incipit. E’ un libro di favole, ma anche molto di più, e nonostante ce l’abbia dalle medie, rileggerlo è sempre un’emozione.

Brian Patten, Il Gigante delle Storie

domenica 9 dicembre 2012

Una ricetta per Natale

Qual è il modo migliore di festeggiare il Natale?
Ovviamente fare una bella torta. Per fortuna c’è qui la vostra Alaisse che ne conosce una squisita ;&#41

INGREDIENTI
200 g di CIOCCOLATO FONDENTE
100 g di BURRO
200 g di ZUCCHERO &#40bastano 150 se volete farla meno dolce&#41
4 UOVA
2 CUCCHIAI DI FARINA

sabato 8 dicembre 2012

Principesse per un giorno...

A Natale si ritorna un po' bambini ed è più facile sognare. Noi ci siamo divertite a immaginare quale principessa dei film d'animazione saremmo o ci piacerebbe essere.

Alaisse

Mulan

È una delle principesse più combattive, una vera dura: si impegna a fondo nelle sue decisioni ed è disposta ad andare contro ogni tradizione e corrente per salvare le persone e il Paese che ama, senza arrendersi mai.

venerdì 7 dicembre 2012

Le canzoni ossessione di Amaranth

Hola, bellezas!
Oggi non parliamo di libri, ma di musica e più precisamente delle mie tre canzoni ossessione. Ho dovuto fare una scelta accurata e ponderata perché ho la tendenza a trasformare tutte le canzoni che mi piacciono molto in un tormentone.
La prima canzone ossessione è: Animal Instinct, The Cranberries.

Un capolavoro. Ogni ascolto mi racconta una storia diversa, ma mi dà sempre una grande carica, la volontà di andare avanti e, spesso, oltre.

«The Animal Instinct in me»

giovedì 6 dicembre 2012

La biblioteca dei morti

Glenn Cooper

Titolo: La biblioteca dei morti (La biblioteca dei morti #1)
Titolo originale: Library of the Dead (Will Piper #1)
Autore: Glenn Cooper
Traduttore: Gian Paolo Gasperi
Editore: Nord
Prima edizione italiana: 21 maggio 2009
Prima edizione: Arrow - 21 maggio 2009
Pagine: 439
Prezzo: Rilegato - € 18,60; ebook - € 6,99
Link d'acquisto

Letterina di Natale

Caro Babbo Natale,
starai già tremando all’idea della lista infinita di libri che di solito ti aspetti da me. Quest’anno ti sorprenderò! Il problema fondamentale è che non ho più spazio nella libreria quindi…me ne procureresti una nuova?
Non ci sta in casa, dici? Fidati, ce la faccio stare, devo solo trovare il modo di liberarmi di mio fratello e del suo letto... Tu pensa a portarla, al lavoro sporco ci penso io!
Ah, che sia chiusa per favore…la polvere è un nemico infido.

mercoledì 5 dicembre 2012

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

La luna si sente sola, Giulia Berruti

2012 Cover Hit

Buongiorno, carissimi!

Oggi vi presentiamo la nostra 2012 Cover Hit. Naturalmente ci fa piacere un vostro commento con le vostre preferenze e idee.

2012 Cover Hit

Across the universe, Beth Revis

martedì 4 dicembre 2012

Letterina di Natale

Caro Babbo Natale,

come te la passi? Spero che anche Rudolf e i folletti stiano bene. Le cose, qui, vanno come sempre: gli anni passano, la mia lista dei desideri si allunga e folleggio sempre alla grande… saresti fiero di me.

Ma bando alle ciance. Per non complicarti la vita, cercherò di selezionare i "vorrei".

lunedì 3 dicembre 2012

Film e popcorn... o, se preferite, marshmallow!

C'è qualcosa di più piacevole e romantico che stare rintanati sotto le coperte a leggere o guardare un bel film? Oggi Alaisse e Amaranth vi parleranno di film che hanno amato.

Sul volo di ritorno dal Giappone ho avuto l'occasione di rivedere Pretty Woman. Anche se è un film un po' datato mi piace sempre moltissimo... In fondo è una Cenerentola ambientata nell'America di oggi e Julia Roberts è un'attrice fenomenale che sa rendere divertente e interessante il suo personaggio ben poco principesco, ma comunque da favola. Come resistere poi alla scena dello shopping? Andare per negozi con una carta senza limiti è il sogno proibito di ogni ragazza...


Alaisse

domenica 2 dicembre 2012

Letterina di Natale

Caro Babbo,
quest’anno ho ricevuto un sacco di cose meravigliose, molte più di quante meritassi, perciò questa volta non ho nulla da chiederti se non tanta felicità e salute per tutti …
Seeeeeeeh, come no! Ci sei cascato?
Vabbè, è vero che ho già avuto più di quello che mi spettava, ma non è un buon motivo per non fare altre richieste. Si sa, noi donne abbiamo bisogno di un sacco di cose, altrimenti come faremmo a essere sempre così fantastiche?
Perciò cominciamo proprio dagli strumenti del mestiere:

sabato 1 dicembre 2012

Autori che vorremmo incontrare

Tutti i lettori sognano, almeno una volta nella vita, di incontrare il loro scrittore preferito, l'autore del romanzo che li ha fatti ridere, commuovere, innamorare. E noi ovviamente non siamo da meno.
L'altro giorno stavamo passeggiando a caccia di regali natalizi &#40che impresa!&#41 e abbiamo iniziato a parlare proprio dei nostri scrittori del cuore: una lista lunghissima di cui, per ovvi motivi, vi proponiamo solo qualche nome.

Noi tutte vorremmo incontrare:

venerdì 30 novembre 2012

Calendario dell'Avvento

Carissimi lettori,
il Natale si avvicina e noi vorremmo festeggiarlo con voi, magari conoscendoci un po' meglio e trascorrendo i prossimi giorni divertendoci insieme.
Per questo abbiamo progettato un calendario dell'Avvento &#40qui sotto e là sopra&#41: da domani le finestrelle delle date inizieranno ad aprirsi e saranno cliccabili, portandovi al post speciale del giorno.

Speciale Il Bacio della Morte - I personaggi

Vi abbiamo presentato alcuni dei personaggi del Bacio della morte &#40clicca qui&#41.
Oggi hanno un volto! Scopriamoli assieme:

martedì 27 novembre 2012

Vi presento: Marta Palazzesi

E qualche curiosità su La Casa dei Demoni

Ieri vi ho parlato de Il bacio della morte che arriverà nelle librerie il 16 gennaio prossimo; oggi vorrei presentarvi Marta Palazzesi, l'autrice del romanzo che mi ha tanto incuriosito.

lunedì 26 novembre 2012

Il bacio della morte - Anteprima

Marta Palazzesi

È in arrivo il 16 gennaio 2013 un nuovissimo romanzo della collana Y Giunti: Il bacio della morte.

La copertina è già un’opera che merita un’introduzione a parte. I capelli rossi della ragazza richiamano in modo molto suggestivo il titolo e le rose. Non so voi, ma quando vedo delle rose penso sempre alle spine. Per me le rose sono l’unione di bellezza e pericolo, rosse come il sangue e che possono essere dolorose nella loro innocenza.
Passando invece alla trama devo ammettere che ne sono molto incuriosita, soprattutto per le strane creature introdotte e che dalle poche righe di sinossi non è esattamente chiaro cosa siano. Per questo sono ancora più ansiosa di leggere il libro!
Ecco la trama:

E finalmente ti dirò addio

Lauren Oliver

Titolo: E finalmente ti dirò addio
Titolo originale: Before I fall
Autore: Lauren Oliver
Traduttore: Luca Fusari
Editore: Piemme
Prima edizione italiana: 30 novembre 2010
Prima edizione: HarperCollins - 2 marzo 2010
Pegina: 430
Formato: ebook - € 6,99; cartaceo - € 11,00
Link d'acquisto

domenica 25 novembre 2012

L'ultima profezia del mondo degli uomini - L'epilogo

Silvana De Mari

Quando Angharad mi ha mandato il messaggio con su scritto: “Tre parole: De Mari, seguito, novembre”, non potevo crederci. Invece mi ha dato conferma poco dopo e l’entusiasmo ha raggiunto l’apice.
Seguo la saga dell’Ultimo Elfo da quando andavo alle medie, perciò possiamo dire che è quasi passato un decennio… tanto tempo se si pensa che solo ora la serie raggiunge il sospirato epilogo con L’Ultima profezia del mondo degli uomini- L’Epilogo.
In realtà ogni libro ha una sua conclusione, a volte non proprio idilliaca e che mi ha spesso portato sull’orlo delle lacrime. In particolare il secondo libro della serie, L’Ultimo Orco, è stato il libro più commovente che abbia mai letto. Una scena in particolare mi ha fatto addirittura singhiozzare e ancora adesso non ho il coraggio di rileggerlo. Non lo dico per spaventarvi, ma i libri di Silvana De Mari sono così: commoventi fino alle lacrime. È una delle autrici italiane che apprezzo di più proprio per la capacità di coinvolgere il lettore e far amare i suoi personaggi tanto che quando muoiono, o quando finisce il libro, è come aver detto addio a delle persone reali.
Per questo sono così felice di sapere che il seguito, e per ora ultimo libro della saga dell’Ultimo Elfo, sia finalmente in libreria!

sabato 24 novembre 2012

Breaking Dawn 2

Twilight al cinema

Finalmente si è conclusa la serie di Twilight e finalmente siamo riuscite ad andare a vederla al cinema.

mercoledì 21 novembre 2012

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

La viaggiatrice di O, Elena Cabiati

lunedì 19 novembre 2012

Il Salone del libro usato

I lettori compulsivi, si sa, si trasformano in shopaholic inarrestabili non appena mettono piede in libreria con il risultato di trovarsi senza un euro e dover affrontare una vita di stenti e rinunce.
A me capita nonostante le biblioteche e l'enorme catena di prestito-libri che è attiva tra me e le mie amiche e, peggio, spesso mi tocca rinunciare all'acquisto di nuovo libro.

sabato 17 novembre 2012

Christmas is coming!

Natale sta arrivando

No, non temete... non ci sono giochi di potere in questo post, ma solo giochi divertenti che porteranno a un risultato ancora più divertente: ricevere un libro in regalo per Natale!
Abbiamo pensato che non ci potesse essere idea migliore che festeggiare con voi, quindi preparatevi a mostrare il vostro entusiasmo.
Prima, però, parliamo del nostro regalo:

La viaggiatrice di O di Elena Cabiati

Editore: EditriceNord
Prima edizione: 10 maggio 2012
Pagine: 335
Prezzo: Rilegato - € 14,90

Warm bodies (Warm Bodies #1)

Isaac Marion

Titolo: Warm bodies (Warm Bodies #1)
Titolo originale: Warm bodies (Warm Bodies #1)
Autore: Isaac Marion
Traduttore: Tiziana Lo Porto
Editore: Fazi Editore
Prima edizione italiana: 28 ottobre 2011
Prima edizione: Atria Books - 26 aprile 2011
Pagine: 269
Prezzo: Brossura - € 14,50; ebook - € 2,99
Link d'acquisto

mercoledì 14 novembre 2012

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

Warm Bodies, Isaac Marion

martedì 13 novembre 2012

La luna si sente sola

Giulia Berruti

Titolo: La luna si sente sola
Autore: Giulia Berruti
Editore: Zona Contemporanea
Prima edizione: novembre 2011
Pagine: 97
Prezzo: Brossura - €11,00
Link d'acquisto

domenica 11 novembre 2012

La vendetta dei pirati

Intervista all'autrice

Ho sempre avuto una passione per i pirati &#40e per i corsari&#41 sconfinata: da bambina, sognavo di vivere le loro avventure e fingevo sempre di essere una di loro; tanto per essere precisi, ero la figlia del Corsaro Nero. Così quando ho scoperto "La vendetta dei pirati" di Emanuela Ruggeri, ho deciso che dovevo condividere con voi l'entusiasmo per un libro che voglio assolutamente leggere anche perché la protagonista è proprio la figlia di un grande pirata e, se a questo aggiungiamo che ha carattere e coraggio, il gioco è fatto.
Siccome so che di questo passo ci ritroveremmo a discorrere per ore su pirati e ricordi di infanzia, che ne dite di leggere insieme la trama?

Spy Glass, Magia di sangue (Glass #3)

Maria V.Snyder

Titolo: Spy Glass, Magia di sangue (Glass #3)
Titolo originale: Spy Glass (Glass #3)
Autore: Maria V.Snyder
Traduttore: Gigliola Foglia
Editore: HARLEQUIN MONDADORI - BlueNocturne
Prima edizione italiana: 18 novembre 2011
Prima edizione: Mira - settembre 2010
Lunghezza stampa: 316
Dimensioni file: 691 KB
Prezzo: Formato Kindle - € 4,99
Link d'acquisto

venerdì 9 novembre 2012

Sea Glass, Cuore di diamante (Glass #2)

Maria V. Snyder

Titolo: Sea Glass, Cuore di diamante (Glass #2)
Titolo originale: Sea Glass (Glass #2)
Autore: Maria V.Snyder
Traduttore: Gigliola Foglia
Editore: HARLEQUIN MONDADORI - BlueNocturne
Prima edizione italiana: giugno 2011
Prima edizione: Mira - settembre 2009
Lunghezza stampa: 291
Dimensioni file: 658 KB
Prezzo: Formato Kindle - € 4,99
Link d'acquisto

giovedì 8 novembre 2012

Glass Magic, La donna di sabbia (Glass #1)

Maria V.Snyder

Titolo: Glass Magic, La donna di sabbia (Glass #1)
Titolo originale: Storm Glass (Glass #1)
Autore: Maria V.Snyder
Traduzione: Gigliola Foglia
Editore: HARLEQUIN MONDADORI - BlueNocturne
Prima edizione italiana: 29 aprile 2011
Prima edizione: Mira – aprile 2009
Pagine: 295
Dimensioni file: 636 KB
Prezzo: ebook - € 4,99
Link d'acquisto

E dopo la trilogia de La farfalla di pietra, eccomi di nuovo a parlare della Snyder, che si conferma una delle mie autrici di fantasy preferite.
Questa volta abbandoniamo Yelena e Valek, protagonisti della prima trilogia (sigh, Valek non lasciarmi! ), e seguiamo invece le avventure di Opale Cowan, comparsa già alla fine della precedente trilogia. Nonostante i personaggi di Opale e Yelena siano completamente diversi, a partire dai loro poteri, entrambe hanno saputo coinvolgermi nella storia. Yelena infatti è una Cacciatrice di anime e dopo i vari sconvolgimenti che hanno visto Sitia e Ixia sull’orlo di una guerra è diventata un ufficiale di collegamento tra i due regni per preservare la pace. Opale invece è un mago del vetro, anche se nemmeno lei sa bene cosa questo comporti, e grazie a lei i potenti Distorsori che minacciavano Sitia sono stati sconfitti e intrappolati in prigioni di vetro create da lei stessa; ma a parte soffiare la magia dentro gli animaletti di vetro che produce sembra incapace di fare vera magia.
Sono passati circa quattro anni dalla fine della guerra coi Distorsori e Opale si trova al Mastio dei Maghi dove segue le sue lezioni e nel tempo libero aiuta a produrre oggetti in vetro in una fornace. Purtroppo il suo potere è rimasto un Trucco Unico, come viene crudelmente etichettata da altri studenti, a partire da Pazia, promettente studentessa e futuro Maestro. Tuttavia è a Opale che si rivolgono quando i globi dei Danzatempesta cominciano misteriosamente a infrangersi. Il clan dei Danzatempesta ha infatti il compito di risucchiare l’energia delle tempeste in globi di vetro per salvare la costa dai tifoni e allo stesso tempo sfruttarne l’energia nelle loro fabbriche. Durante il viaggio però, Opale e Zitora, il Maestro che l’accompagna, vengono attaccate ed è solo l’inizio di una serie di attentati che in parte mi hanno ricordato quelli a Yelena nella prima trilogia. Anche qui sembra che i cattivi debbano mettersi in fila per poter rapire/uccidere/sfruttare la povera Opale, che però se la cava egregiamente scoprendo alla fine di possedere un nuovo potere piuttosto interessante, e che non manca di mettere in allarma il Consiglio di Sitia. A tutto questo aggiungiamo Kade, un affascinante Danzatore che ha perso la sorella a causa di un globo infranto, e Ulrick, giovane vetraio con poteri magici e vecchio amico d’infanzia, e avrete un’idea di cosa andiamo incontro in questo libro. Ma non basta. Arriva un terzo personaggio a complicare le cose: Devlen, che pratica la Magia di Sangue, la stessa dei pericolosi Distorsori, e che rapisce Opale perché la conduca dove si trova la gabbia di vetro in cui è rinchiuso il suo Maestro e di cui solo lei conosce l’ubicazione.
Intrighi e colpi di scena non mancano, proprio come nella prima trilogia. Se devo trovare una pecca, è l’assenza di Valek. Yelena ricompare di sfuggita nel racconto e mi aspettavo che saltasse fuori anche lui da un momento all’altro, invece nada, nisba, nulladinulla. E anche se i prodi presenti mi hanno in parte consolata, un salutino dell’impareggiabile Valek ci sarebbe stato bene.
La ricomparsa di altre vecchie conoscenze come Ari e Janco mi hanno fatto tornare per un attimo alla Farfalla di pietra, e ho avuto la conferma del talento della Snyder che ha saputo scrivere un seguito coinvolgente senza dimenticarsi dei personaggi già creati.


Il mio voto

4 specchi

I libri della serie:
Glass Magic, La donna di sabbia (Glass #1)
Sea Glass, Cuore di diamante (Glass #2)
Spy Glass, Magia di sangue (Glass #3)

Alaisse